Maccarone e Ardemagni, la Samp prepara i colpi Champions

0
392

La Sampdoria è ad un passo dal grande traguardo Champions League impensabile ad inizio stagione ma meritato sul campo grazie all’encomiabile lavoro di Gigi Del Neri e a un organico che ha dimostrato di aver carattere e qualità.

Raggiungere il quarto posto vuol dire partecipare alla massima competizione per club ma anche ottenere un bonus dei proventi dalla negoziazione dei diritti televisivi, che dalla prossima stagione varieranno anche secondo la posizione di classifica.

Il patron Garrone in questa settimana ha messo mano al portafogli per ripianare il passivo della Samp al bilancio ma nella prossima stagione non si sottrarrà al sacrificio per render la sua creatura competitiva per il doppio probante impegno.

La qualificazione vorrebbe dire congelare i gioielli Palombo, Pazzini e Del Neri ma anche investire sul mercato alla ricerca di alternative importanti. I nomi che girano con più insistenza sono quelli di Massimo Maccarone e Matteo Ardemagni, due attaccanti di razza con un passato al Milan in comune.

Su Big Mac pare esserci proprio il Milan ma i blucerchiati sembrano esser in netto vantaggio, sul giovane Ardemagni protagonista assoluto della favola Cittadella la concorrenza da battere è quella del Bologna e del Napoli.

Articolo precedenteFinale Coppa Italia Lega Pro: Cosenza e Lumezzane si giocano il trofeo
Articolo successivoNFL: I movimenti di mercato dopo il draft
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO