Mandorlini, un piccolo uomo. Coro contro la Salernitana “Ti amo terrone”. Video

2
1042

Esser un grande allenatore, riportare al grande una nobile decaduta non significa esser un grande uomo. Andrea Mandorlini, uno dell’Inter dei record, per molti l’erede in panchina di Trapattoni ha sicuramente perso un occasione per stare zitto.

Ieri, durante la presentazione del Verona per inizio della prossima stagione, ha utilizzato il suo spazio per riaprire la querelle contro la Salernitana, avversaria nei play-off, facendo partire un coro razzista contro i granata “Volevo dire una cosa in una serata così di festa: credo sia giusto rendere omaggio a degli avversari leali, sportivi e anche simpatici, quindi tutti insieme “Ti amo terrone”.

Trovando ovviamente terreno fertile nella tifoseria e nello sguardo compiaciuto del sindaco Tosi e di altre autorità. Cosa può insegnare un allenatore del genere? L’esperienza di Cluij non è servita molto al tecnico.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here