Milan è Champions, Dinho segna e saluta San Siro

0
359

Il Milan riesce a respingere l’attacco di Sampdoria e Palermo al terzo grazie alla vittoria su una Fiorentina ormai in caduta libera. I viola escono battuti 1-0 da San Siro dopo una partita equilibrata e decisa da un rigore procurato da Borriello e trasformato da Ronaldinho.

Applausi e cori dei tifosi milanisti all’indirizzo di Leonardo ma la partita non è stata esaltante, il Milan è sembrato più volenteroso tenendo il pallino del gioco ma la Fiorentina di un attento Frey era riuscita sempre a contenere. Dopo il gol la squadra di Prandelli ha cercato una reazione ma le occasioni arrivano solo sul calcio da fermo e Dida è sempre attento.

San Siro saluta regala l’ovazione per Leonardo ma farà discutere l’esultanza di Ronaldinho stranamente nervosa e con l’impressione di esser un saluto al pubblico. Se sarà rabbia o un messaggio a chi non vuol rinnovargli in contratto lo scopriremo nelle prossime settimane.

IL TABELLINO
MILAN-FIORENTINA 1-0
Milan (4-2-1-3):
Dida; Zambrotta, Favalli, Thiago Silva, Antonini; Ambrosini, Pirlo; Seedorf (30′ st Mancini); Huntelaar (30′ st F.Inzaghi), Borriello, Ronaldinho (27′ st Flamini). A disp.: Abbiati, Albertazzi, Jankulovski, Flamini, Gattuso, Mancini, Inzaghi. All.: Leonardo.

Fiorentina (4-2-3-1):
Frey; De Silvestri, Natali, Kroldrup, Gobbi; Bolatti, C.Zanetti (23′ st Keirrison); Marchionni (12′ st Vargas), Montolivo, Jovetic (14′ st Ljajic); Gilardino. A disp.: Avramov, Aya, Donadel, Carraro. All.: Prandelli
Arbitro: Russo

Marcatori: 33′ st Ronaldinho (M) rigore

Ammoniti: Ronaldinho (M), De Silvestri (F), Favalli (M)

Espulsi: 42′ st Ambrosini (M) per doppia ammonizione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here