Milan-Lazio: Allegri si affida a Cassano, debutta Aquilani

0
298
Antonio Cassano ©Giuseppe Bellini/Getty Images

Ai microfoni ha detto di non pensare al Barcellona in realtà Allegri nella scelta di preservare Seedorf, Robinho e Zambrotta in non perfette condizioni un pensierino al Camp Nou l’ha fatto. Nel match d’esordio questa sera contro la Lazio potrebbe debuttare tra i titolare Alberto Aquilani nel ruolo di mezzala sinistra che tanto dice di piacergli e per cui il Milan ha deciso di acquistarlo.

Antonio Cassano ©Giuseppe Bellini/Getty Images
Oltre ad Aquilani le novità potrebbero esser l’inserimento di Ambrosini a centrocampo al posto di Van Bommel mentre in difesa il ballottaggio è tra Antonini e Bonera con il primo leggermente favorito. In porta si valuteranno fino all’ultimo le condizioni di Abbiati alle prese con un problema al collo, la novità assoluta che conferma però il trend di crescita è l’inserimento di Cassano al fianco di Ibrahimovic. Il talento barese ha acquisito nelle ultime settimana una continuità di prestazioni e un minutaggio importante tanto da esser preferito a Pato. L’undici rossonero, a meno di stravolgimenti tattici, dovrebbe esser cosi composto Abbiati, Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Gattuso, Ambrosini, Aquilani; Boateng; Cassano, Ibrahimovic. Formazione praticamente fatta per Edy Reja che non potrà contare sullo squalificato Marchetti. In porta ci andrà Bizzarri, difesa con Konko e Zauri sugli esterni e la collaudata coppia Dias Biava in mezzo, a centrocampo Brocchi e Ledesma cercheranno di arginare il Milan facendo poi ripartire i quattro delle meraviglie con Klose terminale offensivo e Cissè, Hernanes e Mauri pronti a lanciarsi negli spazi. Questo il probabile undici iniziale:Bizzarri; Konko, Biava, Dias, Zauri; Ledesma, Brocchi; Mauri, Hernanes, Cissè; Klose.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here