MLB, World Series: I Philadelphia Phillies vincono gara 5 e accorciano le distanze nella serie contro i New York Yankees (3-2)

0
425

Philadelphia PhilliesGara 5 delle World Series MLB ha visto il pronto riscatto dei Philadelphia Phillies che sul diamante di casa hanno avuto la meglio sui New York Yankees per 8-6. Phillies ancora vivi e pronti a dare battaglia anche per gara 6, questa volta da affrontare in territorio nemico, a New York.

A guidare i Phillies ci hanno pensato l’hitter Chase Utley e il pitcher Cliff Lee. Il primo ha messo a segno due home run ( ed ha portato a cinque il numero complessivo dei fuori campo messi a segno in queste World Series). Ha eguagliato con questa prestazione il record di Reggie Jackson (Hall of Famer nel 1993) stabilito nelle World Series del 1977. Il secondo non ha concesso, fino al 7° inning, praticamente nulla all’attacco di New York: i quattro punti messi a segno dai Bronx Bombers, negli ultimi due inning, sono arrivati quando oramai la partita era incanalata in direzione Phillies.
Il lanciatore di “Phila” vanta ora un record di quattro vittorie e zero sconfitte in questa postseason e si è già reso disponibile a salire sul monte di lancio in caso di Gara 7.

La partenza sprint di Philadelphia si è di fatto rivelata decisiva per il risultato finale. I Phillies hanno messo a segno tre run nei primi 8 lanci eseguiti da A.J. Burnett, starter di New York. Già alla fine del 3° conducevano 6-1.
Appuntamento quindi allo Yankees Stadium il 4 novembre: sapremo se New York sarà campione o se, per decidere queste finali, dovrà farsi il ricorso a gara-7

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here