Mondiali Under 17: Spagna e Nigeria fanno paura, ai quarti anche Corea ed Uruguay

0
647

mondiali under 17 nigeria 2009Dopo il mercoledi da leoni vissuto da noi italiani grazie alle imprese degli azzurrini di Pasquale Salerno al Mondiale Under 17 di Nigeria 2009 oggi si sono concluse le gare valide per gli ottavi di finale. Nigeria e Spagna rispettano le attese mentre a sorpresa Corea e Uruguay superano i rispettivi avversari avvalorando l’impresa della nostra nazionale avendole superate nel girone.

Nei match di oggi giocavano le due favorite della competizione, la Nigeria e la Spagna che surclassando i rispettivi avversari hanno raggiunto i quarti di finale. Le piccole Furie Rosse si impongono agevolmente contro il modesto Burkina Faso, l’assoluto protagonista dell’incontro è Sergi Roberto che con una tripletta si prende di diritto la palma di migliore in campo, di Ibrango il momentaneo pareggio mentre è di Carmona su calcio di rigore la rete del 4-1 finale.

Anche la Nigeria fa una goleada alla malcapitata Nuova Zelanda, il cinque a zero finale non lascia spazio a recriminazioni. Egbedi ed Emmanuel sono protagonisti con una doppietta mentre Okoro segna il gol del momentaneo due a zero.

Le altre due partite di oggi erano quelle dall’esito più incerto, a sorpresa la Corea supera il quotato Messico ai calci di rigore dopo che la partita si era conclusa sull’1-1. Guillermo Madrigal porta in vantaggio il Messico sul finale del primo, coreani pareggiano nel secondo minuto di recupero con Kim, ai rigori fatale l’errore di Campos. L’Uruguay supera l’Iran soltanto ai tempi supplementari dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sullo 0-0, è Gallegos il protagonista assoluto con un gol per tempo nei tempi supplementari per l’Iran è Esmaeil a segnare la rete della bandiera.
Consulta il nostro Speciale Mondiale Under 17 Nigeria 2009

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here