Moratti e Moggi trovano l’accordo giudiziario

0
313

Forse nessuno avrebbe mai scommesso su un possibile accordo tra Massimo Moratti e Luciano Moggi dopo lo scoppio dello scandalo Calcipoli e invece, i due sono riusciti a trovarlo davanti nelle aule del Tribunale di Roma ritirando le rispettive querele nei confronti dell’altro.

La pace è stata sancita questa mattina, alla presenza dei legali, davanti al giudice del tribunale di Roma, Aldo Scivicco, che, nel processo che vedeva imputato Moggi per diffamazione a mezzo stampa, ha dichiarato estinto il procedimento per remissione della querela da parte del club nerazzurro. Big Luciano in una intervista concessa a Repubblica metteva in dubbio la moralità del club nerazzurro in un articolo dal titolo “Inter, Milan, Carraro, il mostro non sono io”.

In cambio Moggi ritirerà la richiesta danni per 4 milioni di euro, intrapresa contro l’Inter e contro il gruppo editoriale L’Espresso. In questo caso a ritenere lesiva della sua reputazione era stata un’intervista concessa da Moratti sempre a Repubblica nel dicembre 2007 con un articolo dal titolo “Grande Inter. Così ho costruito la mia supersquadra”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here