Mutu recidivo, radiato dalla nazionale

0
344

In molti sopratutto a Cesena speravano in un nuovo corso della vita privata di Adrian Mutu, il talento rumeno però ha ancora una volta deciso di finire sulle prime pagine dei giornali e non per un euro gol bensì per essersi presentato in ritiro in ritardo e completamente ubriaco.

©Gabriele Guerra /Getty Images
Mutu in passato è stato spesso al centro di polemiche e contenziosi proprio per la sua eccessiva euforia nel condurre la vita privata. Dopo la pesante multa da pagare al Chelsea e la lunga squalifica adesso l’ex talento viola dovrà dire addio alla nazionale rumena. Il ct Piturca infatti è stato categorico nei confronti di Mutu e di Tamas, suo compagno di banchetto, chiudendo definitivamente le porte della Nazionale rumena in nome di un rigore etico profetizzato sin dal suo insediamento. Il suo addio a Firenze adesso sarà forse meno doloroso mentre a Cesena più di uno inizierà a dubitare alla bontà dell’operazione condotta dalla società.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here