E’ il Pescara di Zeman, doppio Immobile e Cascione Empoli ko. Video

0
627

© Claudio Villa/Getty Images
Un Pescara in perfetto stile Zeman davanti a 13.158 calorissimi spettatori, batte un Empoli double face e si porta in vetta alla classifica insieme al Sassuolo a punteggio pieno (6 punti in 2 gare). In vantaggio di due reti grazie alla doppietta di un ispiratissimo Ciro Immobile, i biancazzurri si fanno raggiungere dalle reti di Tavano (che accorcia al 36’ pt) e Buscè (in rete al 10’ st) ma la zampata vincente è di Cascione che al 39’ della ripresa regala vittoria e tre punti ai padroni di casa su assist dell’ex attaccante della Juve. Ai ragazzi di Aglietti non riesce la rimonta come nella prima gara del torneo, quella interna con la Juve Stabia, quando sotto di una rete erano riusciti a ribaltare il risultato: troppe e pesanti le assenza tra i toscani per non soccombere davanti ad un Pescara spumeggiante. Le reti: al minuto numero 9, Immobile pescato in area viene affossato da Tonelli: l’arbitro Gallione non ha dubbi e concede il penalty che lo stesso attaccante ex Juve realizza spiazzando Pelagotti. Al 19’ il raddoppio biancazzurro sottolinea la supremazia territoriale dei padroni di casa: è ancora Immobile a bucare la rete empolese con un bel tiro a giro dopo aver sfruttato un buco difensivo avversario. Al 36’, palla persa banalmente dal Pescara e l’Empoli accorcia le distanze grazie a Tavano che sfrutta un errore di posizionamento della difesa dannunziana su suggerimento di Buscè e trafigge Anania riaprendo al tempo stesso il match. Nella ripresa, il gol del pari arriva al 10’ grazie ad un colpo di testa di Buscè su cross di Stovini che trova impreparata la difesa di casa. Al 39’, Cascione riporta il Pescara in vantaggio chiudendo per vie centrali un contropiede rapido e trafiggendo, complice una ininfluente deviazione, Pelagotti per la terza volta in serata.. Pescara-Empoli 3-2 Marcatori: 10’ su rig e 19’ pt Immobile (P), 36’ pt Tavano (E), 10’ st Buscè (E), 39’ st Cascione (P) Pescara: Anania, Zanon, Capuano, Romagnoli, Petterini, Nicco, Cascione, Togni, Sansovini (23’ Soddimo), Immobile, Giacomelli. All . Zeman. A disp. Pinsoglio, Balzano, Bocchetti, Maniero, Corsi, Perrotta. Empoli: Pelagotti, Vinci, Tonelli, Stovini, Regini, Moro, Coppola (23’ Musacci), Buscè, Saponara (28’ Pucciarelli), Lazzari (42’ Castellani), Tavano. All. Aglietti. A. disp. Dossena, Chara, Guitto, Camano. Arbitro: Sig. Gallione di Alessandria coadiuvato dagli assistenti Chiocchi e Ciancaleoni entrambi di Foligno (IV Uomo: Sig. Cifelli di Campobasso). Ammoniti: Coppola (E), Giacomelli , Zanon, Cascione, Anania (P) Note: prima del match, il capitano pescarese Sansovini ed il suo vice Cascione hanno deposto un mazzo di fiori sotto la Curva Nord in memoria di un tifoso scomparso, Pierpaolo. Spettatori tot. 13.158 dei quali 2606 abbonati e 10552 paganti per un incasso totale di 116.009 euro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here