Scudetto 2006, Mancini “non lo sento mio”

5
454
Roberto Mancini

Colpo di scena. Anche Roberto Mancini ripudia lo scudetto del 2006. L’attuale tecnico del Manchester City fu uno dei principali accusatori del sistema Moggi dicendosi spesso penalizzato da eventi poco chiari e spesso a vantaggio della sua Inter. Il Mancio, forse dopo aver sbollito la delusione e alla luce delle nuove intercettazioni, ha abbassato il tiro e in una intervista concessa a Tuttosport e oggi in edicola confessa di non sentire suo quello scudetto “Calciopoli? Non sono parte in causa e mi tiro fuori dal discorso, posso solo dire che sento miei solamente gli scudetti vinti sul campo

Mancini poi elogia la Juventus per il nuovo stadio attribuendogli il merito di esser sempre la prima a cercare di innovarsi “Faccio i complimenti allo Juventus per lo stadio, i bianconeri come sempre arrivano prima degli altri. Penso sarà un grande vantaggio ed era anche ora di vedere uno stadio decente in Italia”.

Le ultime battute sono per l’organico allestito per Antonio Conte e le chance di allenare la Juve “La squadra quest’anno è buona e Conte è motivato con tanta voglia di far bene”. – e continua- “Non c’è mai stato nulla di concreto,se ne parla solo quando c’è la possibilità. Siamo professionisti comunque e quando c’è un opportunità…”

5 COMMENTI

  1. Caro Mancini , in merito allo scudetto 2006 , Non lo devi sentire tu come tuo, ma NOI TIFOSI COME NOSTRO , e posso dirti che è il più bello dal punto di vista ONESTA’/GIUSTIZIA/TRASPARENZA.

    Il resto Caro Mancini , come disse la Grande Mina …… è noia.

  2. Caro interFrancesco, come fai a parlare di giustizia e trasparenza alla luce di quello che è emerso recentemente? a mio parere fa bene il sig. Mancini a non sentirselo suo, in quanto perso meritatamente a causa di una squadra nettamente più scarsa se paragonata a juve e milan.

  3. Mancini riconosce che quegli anni Milan e Juve “asfaltavano” tutti, 2piaccia o non piaccia” gli scudetti si vincono sul campo e non con l’aborto giuridico di farsopoli 2006 la presa in giro degli Italiani.

  4. interFrancesco, scua eh! a non hai ancora capito un c…o! ha ragione nospi89, t i rendi conto che sieti tutti uguali voi interisti, ma di che trasparenza parli, siete i più ladri d’Italia …e non avete ancora pagato .. tempo al tempo

  5. “Piaccia o non piaccia” per gli amanti di farsopoli 2006, la presa in giro degli Italiani nell’anno 2006,purtroppo:
    Chi caga sotto a’ neve, pure si’ fa a buca e poi jea copre, quando la neve se scioje la mmerda viè sempre fori (T. Milian)…….per coloro che venivano “asfaltati” da Milan e Juventus

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here