Serie A 34 Giornata: il Milan non molla l’Inter, la Juve non sa più vincere

0
372

Il Milan vince a Catania 2-0 e ritorna a -7 dall’Inter capolista grazie al solito Pippo Inzaghi che sblocca il risultato al 27′ del primo tempo, liberandosi dalla marcatura di Silvestre e battendo Kosicky con un rasoterra imprendibile; i rossoneri giungono al raddoppio con Kakà che raccoglie la palla smanacciata dal portiere etneo su incornata di Filippo InzaghiBeckham segnando il definitivo 2-0.
La Juventus viene fermata in casa dal Lecce che pareggia negli ultimi secondi di gara con Castillo che scappa via alla difesa e in tuffo di testa da distanza ravvicinata deposita in rete. I bianconeri avevano ribaltato lo svantaggio iniziale di Konan con la doppietta di Nedved nella ripresa ma alla fine è arrivata la beffa che porta la serie senza vittorie juventina a 5 partite (ultima vittoria a Roma contro i giallorossi per 4-1). Ranieri sente profumo d’esonero.
La Fiorentina vince 1-0 contro il Torino grazie alla rete del peruviano Vargas nuovamente decisivo dopo il gol realizzato contro la Roma al minuto 57 che allontana il Genoa per la corsa Champions in attesa del derby della “Lanterna” di stasera contro la Sampdoria. Per il Torino una sconfitta che potrebbe pesare molto nella volata salvezza.
La Roma non va oltre il pari casalingo contro il Chievo; finisce 0-0 con la contestazione finale della curva sud e i giallorossi ora rischiano anche di perdere il posto per la qualificazione in Coppa Uefa, visto il 5-1 rifilato dal Palermo al Cagliari con le reti di Migliaccio, Miccoli, Tedesco, Cavani e Succi. I siciliani si portano ad un solo punto dai capitolini.
Vittoria dell’Udinese per 3-0 sull’Atalanta con Quagliarella sugli scudi: l’attaccante friulano sigla una doppietta, vincendo la sfida a distanza con Floccari.
Infine sconfitta del Napoli che perde a Siena sotto i colpi di Kharja e Maccarone, non riuscendo a ripetersi dopo l’exploit di domenica scorsa contro l’Inter.Stasera andrà in scena l’attesissimo derby di Genova.

Risultati e marcatori della 34esima giornata di Serie A

Bologna-Reggina 1-2 (giocata sabato)
40´ Brienza (R), 46´ Barreto (R), 87´ Moras (B)
Catania-Milan 0-2
27´ Inzaghi, 52´ Kaka’
Fiorentina-Torino 1-0
57´ Vargas (F)
Genoa-Sampdoria (ore 20:30)
Inter-Lazio 2-0
58´ Ibrahimovic, 70´ Muntari
Juventus-Lecce 2-2
11´ Konan (L), 54´ Nedved (J), 67´ Nedved (J), 90´ Castillo (L)
Palermo-Cagliari 5-1
29´ Migliaccio (P), 38´ Miccoli (P), 48´ Jeda (C), 50´ Tedesco (P), 57´ Cavani (P), 87´ Succi (P)
Roma-Chievo 0-0
Siena-Napoli 2-1
11´ Kharja (S), 25´ Maccarone (S), 80´ Pia’ (N)
Udinese-Atalanta 3-0
43´ Quagliarella (U), 74´ Quagliarella (U), 90´ Pasquale (U)

Classifica

1 Inter 77 11 Atalanta 44
2 Milan 70 12 Napoli 42
3 Juventus 66 13 Sampdoria 41
4 Fiorentina 61 14 Siena 40
5 Genoa 57 15 Catania 40
6 Roma 53 16 Chievo 35
7 Palermo 52 17 Torino 30
8 Cagliari 49 18 Bologna 29
9 Udinese 48 19 Lecce 28
10 Lazio 47 20 Reggina 27

Classifica marcatori

21 Di Vaio (Bologna, 5 rig.), Ibrahimovic (Inter, 2 rig.)
18 Gilardino (Fiorentina)
16 Milito (Genoa, 5 rig.)
15 Kaka’ (Milan, 7 rig.)
14 Pato (Milan), Cavani (Palermo, 1 rig.)
13 Mutu (Fiorentina, 2 rig.), Inzaghi (Milan)
12 Floccari (Atalanta, 1 rig.), Pellissier (Chievo, 1 rig.), Amauri (Juventus), Zarate (Lazio, 2 rig.), Di Natale (Udinese, 3 rig.)
11 Acquafresca (3 rig.), Jeda (Cagliari), Del Piero (Juventus, 4 rig.), Miccoli (Palermo, 2 rig.), Cassano (Sampdoria, 3 rig.), Quagliarella (Udinese)
10 Mascara (Catania, 3 rig.), Corradi (Reggina, 5 rig.), Totti (Roma, 4 rig.)

Prossimo turno 10/05/2009

Atalanta-Genoa
Cagliari-Roma
Catania-Fiorentina
Chievo-Inter
Lazio-Udinese
Lecce-Napoli
Milan-Juventus
Sampdoria-Reggina
Siena-Palermo
Torino-Bologna

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here