Serie B, Livorno-Sassuolo è il match clou del boxing day

0
673
Il Livorno © Giuseppe Bellini/Getty Images

Ultima giornata di andata questo pomeriggio in Serie B. Per la prima volta approda in Italia il Boxing Day, ovvero un turno di campionato nel giorno di Santo Stefano, vera e propria consuetudine invece in Inghilterra. E sarà un turno scoppiettante, specie considerando che il big match di questo turno metterà davanti le prime due forze del campionato. A Livorno infatti la formazione di Nicola riceve il Sassuolo già campione d’inverno. Un match che di sicuro promette spettacolo con gli emiliani che in caso di vittoria compirebbero un altro grande passo in avanti verso la Serie A mentre il Livorno si avvicinerebbe al primo posto tenendo a distanza di sicurezza un Verona non intenzionato a mollare.

Ma per gli scaligeri non sarà facile visto che saranno ospiti di una delle quarte in classifica, ovvero l’Empoli. La formazione toscana ha cosi la possibilità di accorciare le distanze, comunque grandi, sul terzo posto, mentre il Verona potrebbe mettere una seria ipoteca su uno dei primi tre posti e vincendo potrebbe sfruttare anche lo stop certo di almeno una delle due battistrada. La bagarre quarto posto però si vedrà anche in un’altra sfida, quella tra Varese e Brescia. Due formazioni costruite per far bene e che sembrano avere le carte in regola per giocarsi un posto nei play off.

Il Livorno © Giuseppe Bellini/Getty Images
Il Livorno © Giuseppe Bellini/Getty Images

In casa invece il Modena che riceve uno Spezia sempre più allo sbando nonostante partisse ad inizio stagione come outsider. Gli emiliani sembrano invece determinati a continuare la lotta per un ottimale piazzamento play off. In casa invece il Padova, con Colomba che farà cosi l’esordio davanti ai propri tifosi dopo l’ottima uscita in casa dello Spezia. A confrontarsi con i veneti ci sarà la Ternana, squadra che sembra essere calata di rendimento dopo i numerosi exploit che l’avevano proiettata in zona play off. Il Cittadella invece viaggia in casa di un Ascoli che in caso di vittoria potrebbe avvicinarsi a situazioni di classifica piuttosto interessanti.

In casa invece la Juve Stabia, dopo che dopo un momento di stagione sfavillante sta letteralmente crollando in classifica ed è chiamata cosi al riscatto contro un Crotone che invece sembra sia in una fase positiva. Il resto delle gare è tutto incentrato sulla zona salvezza. Il Lanciano riceve un Novara che sembra essersi ripreso dopo l’arrivo di Aglietti. Il Bari ha un’importante opportunità in casa contro il fanalino di coda Grosseto: i tre punti significherebbero distanziare la zona play out, e non di poco, per i pugliesi. Al Granillo invece si incroceranno Reggina e Vicenza: gli amaranto arrivano dal pesante successo di Grosseto e un altro successo potrebbe voler dire uscire da una situazione di impasse che si trascina ormai da inizio stagione, mentre i veneti sono consci del fatto che ottenere una vittoria in Calabria significherebbe chiudere alla grande il girone di andata.

Ultima sfida in programma quella tra la Pro Vercelli ed il Cesena: due formazioni pericolanti con i piemontesi che a differenza dei romagnoli in questa stagione non hanno mai dato l’idea di poter uscire dalla zona calda. Il match casalingo rappresenta pertanto un’occasione importante da sfruttare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here