Sfumato Dzeko la Juve piomba su Van Persie

0
560

La Juventus non sta a guardare e, dopo aver appreso che il sogno di un’intera estate Dzeko sta per accordarsi con il Manchester City di Roberto Mancini (l’ufficialità dovrebbe arrivare il 5 gennaio alla ripresa del mercato), corre ai ripari spostando le mire su Robin Van Persie. L’attaccante olandese dell’Arsenal, che in questa stagione sta giocando poco per guai fisici che lo stanno tenendo lontano dal campo, è salito in cima alla lista del dg bianconero Marotta che ha intenzione di rinnovare il parco attaccanti per l’anno prossimo considerata anche la trattativa che il club torinese ha intavolato con la Fiorentina per Gilardino, bomber che la Juve vorrebbe “arruolare” già a gennaio per tentare l’assalto al vertice della classifica di Serie A.

Van Persie ha un costo elevato (27 milioni di sterline, circa 32 milioni di euro) ma il manager dell’Arsenal Wenger potrebbe abbassare le sue pretese se nell’operazione i bianconeri inserissero come parziale contropartita Felipe Melo per il quale il tecnico francese è stato sempre un grande ammiratore. Il centrocampista brasiliano, che ha dichiarato a più riprese di voler voler rimanere a Torino e dimostrare le sue potenzialità alla Juventus dopo la pessima stagione disputata l’anno scorso, potrebbe essere l’ago della bilancia per far decollare la trattativa. Resta solo da capire se Del Neri vorrà privarsi così facilmente del suo pilastro di centrocampo e darà il suo placet per la cessione ai londinesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here