Trofeo Tim: Leonardo scopre Huntelaar, Mourinho lancia le seconde linee e Ferrara vuol tornare alla vittoria

0
365

trofeo timClassica d’agosto questa sera a Pescara si incontreranno le tre nobili d’Italia per il consueto appuntamento nel Trofeo Tim. Le tre squadre arrivano da momenti diversi ma tutti, decisamente negativi. I nerazzurri, convinti della bontà del nuovo organico hanno gia fatto i conti con la prima importante sconfitta stagionale nella Supercoppa italiana a Pechino contro la Lazio.

  • I convocati dell’Inter: Toldo, Julio Cesar, Orlandoni; Materazzi, Rivas, Samuel, Chivu, Santon, Caldirola; Stankovic, Quaresma, Thiago Motta, Vieira, Krhin, Cambiasso, Obi, Mancini, Crisetig; Milito, Balotelli, Alibec, Destro.

Rossoneri che finalmente potranno provare la tanto attesa prima punta nel tridente con Pato e Ronaldinho. Huntelaar ha entusiasmato tutti a Milanello per disponibilità e abnegazione, ma ci vorrà tempo per entrare nei meccanismi. Leonardo seppur senza centrocampo spera in una vittoria per aumentare la convinzione dei giocatori intorno al nuovo progetto tattico.

  • I convocati del Milan: Storari, Roma, Antonini, Favalli, Kaladze, Nesta, Onyewu, Oddo, Abate, Flamini, Gattuso, Di Gennaro, Huntelaar, Inzaghi, Pato, Borriello, Ronaldinho, Zigoni, Strasser, Oduamadi, Ikande, Albertazzi, Scampini, Verdi.

Ferrara vuol regalare il trofeo Tim alla Juventus, per dimenticare l’amaro ko subito dal Villareal. Ancora senza Diego e Sissoko, il tecnico bianconero dovrà far a meno di Del Piero, Giovinco e Camoranesi.

  • I convocati della Juventus: Buffon, Chimenti, Manninger; Ariaudo, Caceres, Cannavaro, Chiellini, De Ceglie, Grygera, Legrottaglie, Molinaro, Alcibiade, De Paola; Felipe Melo, Poulsen, Salihamidzic, Tiago, Marrone; Amauri, Iaquinta, Immobile, Yago, Giuseppe Giovinco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here