Under 21: Il nuovo ciclo riparte da Paloschi, Balotelli e Macheda

0
259

federico-macheda-001Dopo la delusione dell’Europeo Under 21, dove una buona Italia è stata sconfitta piu per sfrotuna che per demeriti propri dalla Germania in semifinale, inizia il nuovo corso. Il confermatissimo ct Casiraghi potrà contare ancora sui talenti di Balotelli e Paloschi ma dovrà fare a meno del bomber Acquafresca, dell’estro di Giovinco e della solidità a centrocampo di Marchisio.

Gli azzurrini avranno a disposizione solo l’amichevole di mercoledi prossimo a San Pietroburgo contro la Russia per provare i nuovi innesti, l’Italia intera si aspetta molto dal baby Macheda, il giovane nello scorso campionato si è imposto alla cronaca con due gol importantissimi nel Manchester United di Cristiano Ronaldo ed ha convinto Ferguson a rinnovargli la fiducia in questa stagione siglando il primo contratto da professionista.

Ecco i convocati:

Portieri: Fiorillo (Sampdoria), Seculin (Fiorentina)
Difensori: Ariaudo (Juventus), Brivio (Vicenza), De Silvestri (Lazio), Gentili (Varese), Ogbonna (Torino), Ranocchia (Bari), Rispoli (Brescia)
Centrocampisti: Barillà (Reggina), Bolzoni (Genoa), Mancosu (Empoli), Poli (Sampdoria), Signori (Sampdoria)
Attaccanti: Balotelli (Inter), Di Gennaro (Milan), Macheda (Manchester United), Mustacchio (Sampdoria), Paloschi (Parma),Tiboni (Atalanta)

Articolo precedenteMilan: Huntelaar ora è ufficiale
Articolo successivoIl Bari è stato venduto. La JMJ Holdings è la nuova proprietà
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO