Vuelta, sull’Angliru colpaccio Cobo, tappa e maglia rossa

0
615

Lo spagnolo della Geox, Juan Josè Cobo realizza una grande impresa sul terribile Angliru conquistando il prestigioso arrivo in salita e la maglia rossa di leader della classifica generale. Si sapeva che il banco sarebbe saltato sulle pendenze proibitive della salita spagnola (23%) paragonata alle salite tricolori dello Zoncolan e del Mortirolo ma non tutti avrebbero pronosticato la vittoria di questo 30enne spagnolo che fino a questa Vuelta, non aveva mai gareggiato su questi livelli.

©JAIME REINA/AFP/Getty Images
Ai piedi dell’Angliru i tanti tifosi italiani speravano in una giornata positiva di Vincenzo Nibali con lo squalo dello stretto che aveva messo i suoi uomini davanti al gruppo per dettare il ritmo ma quando, ai meno 8 km il gioco si è fatto duro con l’attacco di Cobo ed il forcing di Froome e Wiggins, Nibali è letteralmente crollato non riuscendo a rispondere agli attacchi dei britannici del team sky denotando una inadeguatezza sulle aspre pendenze dell’Angliru. Davanti è sempre Froome a dettare il ritmo, ma questa volta, a risentire della forte andatura del britannico del team sky è proprio il suo capitano, Bradley Wiggins che va in difficoltà per la prima volta in questa Vuelta perdendo la maglia rossa all’arrivo. La maglia rossa è ora sulle spalle di Cobo con Nibali che esce definitivamente dalla classifica generale tagliando il traguardo con 2’37” di ritardo da Cobo, sprofondando in classifica generale. L’italiano non è stato il solo a cedere sulle pendenze dell’Angliru, Joaquim Rodriguez, Monfort, Mollema e Lagutin sono arrivati con 1’35? di ritardo, Daniel Martin a 1’41?, Van den Broeck a 2’17?, Fuglsang a 2’43?; mentre Kessiakoff sesto alla partenza è uscito di classifica arrivando con più di 20? di ritardo. Oggi secondo giorno di riposo, si riprende martedì con l’arrivo ad Haro che dovrebbe essere terreno per velocisti. Ordine d’ arrivo

1 Juan Josè Cobo Spa
2 Wouter Pouls Ned
3 Denis Menchov Rus
4 Christopher Froome Gbr
5 Bradley Wiggins Gbr
6 Igor Anton Spa
7 Joaquim Rodriguez Spa
8 Maxime Monfort Bel
9 Bauke Mollema Ned
10 Sergey Lagutin Uzb

Classifica Generale

1 Juan Josè Cobo
2 Christopher Froome 20”
3 Bradley Wiggins 46”
4 Bauke Mollema 1’36”
5 Maxime Monfort 2’37”
6 Denis Menchov 3’01”
7 Jakob Fuglsang 3’06”
8 Vincenzo Nibali 3’27”
9 Jurgen Van Den Broeck 3’58”
10 Wouter Poels 4’13”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here