Fantallenatori:25 giornata news e probabili formazioni

1
423

Probabili formazioni

Sabato 21

  • Bologna-Inter: Il Bologna dovrà fare a meno ancore una volta di Osvaldo in attacco e di Volpi a centrocampo (forse recuperabile per la panchina), Mutarelli prenderà il suo posto. L’Inter forte del vantaggio in campionato va a Bologna pensando al Manchester, qualcuno potrebbe rifiatare i piu indiziati sembrano Stankovic, Zanetti e Maicon ma difficilmente Mourinho si priverà del brasiliano. A centrocampo dovrebbero tornare titolari Viera e Figo con Cambiasso e Muntari.

Bologna: Antonioli, Zenoni,  Britos, Moras, Lanna; Valiani, Mudingayi, Mingazzini, Mutarelli, Bombardini, Di Vaio. in panchina: Colombo, Belleri, Terzi, Amoroso, Volpi, Lavecchia, Marazzina.                                                                                                                               Inter: J. Cesar, Maicon, Cordoba, Marezazzi, Santon, Viera, Cambiasso, Muntari, Figo, Adriano, Ibraimovic. in panchina: Toldo, Samuel, Maxwell, Zanetti, Stankovic, Cruz, Balotelli.

  • Roma-Siena: I giallorossi afforntano il Siena con la testa alla sfida di Champions ma anche con tante assenze dovue a squalifiche e acciacchi. Mancheranno sicuramente De Rossi e Perrotta appiedati dal giudice sportivo, mentre Aquilani e Vucinic non hanno recuperato dai rispettivi infortuni. Totti ha qualche dolore ma stringerà i denti.Nel Siena mancheranno Rossettini infortunato e  Vergassola squalificato

Roma: Doni, Motta, Mexes, Juan, Tonetto, Cicinho, Brighi, Pizarro, Taddei, Totti, Baptista.  in panchina: Artur, Riise, Filipe, Montella,Panucci.                                                                                                                                                                                                                                Siena: Curci; Zuniga, Portanova, Brandao, Del Grosso, Jarolim, Codrea, Galloppa, Kharja, Ghezzal, Maccarone. in panchina: Elefteropulos,Ficagna,Rossi,Barusso,Coppola,Calaiò,Amoruso.

  • Palermo-Juventus:Il Palermo ancora senza Carrozzieri schiera il giovane Kjaer al fianco di Bovo in mezzo alla difesa, per il resto formazione scontata con Miccoli e Cavani in attacco. La Juve in vista della Champions fa rifiatare Del Piero, Amauri e Legrottaglie.Prima da titolare per David Trezeguet con Iaquinta, Chiellini recupera e trova posto in difesa  al fianco di Mellberg.

Palermo:Amelia, Cassani, Kjaer, Bovo, Balzaretti, Nocerino, Liverani, Bresciano, Simplicio, Cavani, Miccoli, in panchina: Ujkani, Savini, Morganella, Guana, Migliaccio, Tedesco, Succi.                                                                                                                                      Juventus: Buffon,Grygera,Mellberg, Chiellini, Molinaro, Camoranesi, Sissoko, Tiago, Nedved, Iaquinta, Trezeguet. in panchina: Manninger, Legrottaglie, Marchisio, Poulsen, Giovinco, Del Piero, Amauri.

Domenica 22

  • Catania-Reggina: Zenga ha problemi di abbondanza per il delicato scontro salvezza con la Reggina, a completare l’attacco con Morimoto dovrebbero esser Mascara e Martinez. Orlandi perde Campagnolo, al suo posto Puggioni recupera Cozza e Brienza che dovrebbe partire dalla panchina.

Catania: Bizzarri; Potenza, Silvestre, Stovini, Capuano; Baiocco, Ledesma, Tedesco; Mascara, Morimoto, Martinez. in panchina: Acerbis, Llama, Silvestri, Biagianti, Carboni, Paolucci, Spinesi.                                                                                                                      Reggina: Puggioni, Lanzaro, Valdez, Santos, Krajcic, Carmona, Cozza, Barreto, Costa, Di Gennaro, Corradi. in panchina: Marino, Cirillo, Alvarez, Sestu, Cascione, Rakic.

  • Fiorentina-Chievo: Fiorentina in formazione tipo, con Jovetic a far compagnia a Gila e Mutu. Chievo che dovrà fare a meno di Rigoni squalificato e Luciano infortunato.

Fiorentina: Frey,Zauri, Gamberini, Dainelli, Vargas, Kuzmanovic, Melo, Montolivo, Jovetic, Mutu, Gilardino. in panchina: Storari, Comotto, Kroldup, Gobbi, Donadel, Semioli, Bonazzoli.                                                                                                                           Chievo: Sorrentino, Frey, Morero, Yepes, Mantovani, Bentivoglio, Italiano, Marcolini, Colucci, Pellisier, Makinwa. in panchina: Squizzi, Mandelli, Sardo, Luciano, Pinzi, Kerlon, Esposito.

  • Lecce-Lazio: Beretta ha problemi di abbondanza e dovrebbe scegliere Cacia come spalla di Tiribocchi con Castillo in panchina. La Lazio priva del suo play-maker Ledesma potrebbe schierare il tridente con Rocchi,Pandev e Zarate.

Lecce: Benussi; Polenghi, Stendardo, Fabiano, Giuliatto; Munari, Edinho, Caserta; Giacomazzi; Cacia; Tiribocchi. in panchina: Rosati, Esposito, Zanchetta, Ardito, Vives, PapaWaigo, Castillo.                                                                                                                                          Lazio: Muslera,ichtsteiner, Siviglia, Rozenhal, Radu, Brocchi, Matuzalem, Mauri, Pandev, Zarate, Rocchi. in panchina: Carrizo, De Silvestri, Cribari, Kolarov, Manfredini, Foggia, Dabo

  • Milan-Cagliari: Il Milan ancora privo di Kaka dovrebbe giocare con la stessa formazione del derby con Bonera al posto di Kaladze. Anche il Cagliari in formazione tipo.

MIlan: Abbiati, Zambrotta, Bonera, Maldini, Jankulovsky, Beckham, Pirlo, Ambrosini, Seedorf, Ronaldinho, Pato. in panchina: Dida, Kaladze, Senderos, Antonini, Emerson, Inzaghi.                                                                                                                                           Cagliari: Marchetti, Matheu, Lopez, Bianco, Pisano, Fini, Conti, Biondini, Cossu, Acquafresca, Jeda. in panchina: Lupatelli, Agostini, Canini, Parola, Mancosu, Lazzari, Matri.

  • Napoli-Genoa: Per Reja scelte quasi scontate viste le assenza di Iezzo e Gianello in porta, Rinaudo per squalifica in difesa e Zalajeta in attacco. Sulla sinistra Vitale sembra favorito su Datolo. Nel Genoa mancheranno Biava e Juric per squalifica mentre tornerà a disposizione di Gasperini Sculli.

Napoli: Navarro, Santacroce,Cannavaro,Contini, Maggio, Blasi, Gargano, Hamsik, Vitale, Lavezzi, Denis. in panchina: Bucci, Aronica, Vitale, Pazienza, Montervino, Bogliacino, Pià. Genoa: Rubinho, Papastatopulos, Ferrari, Bocchetti, Rossi, Milanetto, Thiago Motta, Criscito, Sculli,Milito, Palladino. in panchina: Scarpi, D’Alessandro, Modesto, Vanden Borre, Mesto, Jankovic, Olivera.

  • Sampdoria-Atalanta: Mazzarri con i soliti problemi difensivi ma potrebbe recuperare Accardi almeno per la panchina. In avanti Pazzini e Cassano. Del Neri ha due dubbi in difesa tra Manfredini acciaccato e Peluso e a centrocampo tra Guarente e Cigarini con il primo favorito.

Sampdoria:Castellazzi, Stankevicius, Ferri, Raggi, Padalino, Sammarco, Palombo, Franceschini, Pieri; Cassano, Pazzini. in panchina: Mirante, DaCosta, Accardi, Dessena, Ziegler, Mustacchio, Bellucci.                                                                                       Atalanta: Consigli, Garics, Pellegrino, Peluso, Bellini; Ferreira Pinto, Guarente, Padoin, Valdes; Doni; Floccari. in panchina: Coppola, De Ascentis, Cigarini, Defendi, Parravicini, Cerci, Plasmati.

  • Torino-Udinese: Nel Toro potrebbe far il suo esordio l’ultimo acquisto Gasbarroni a fargli posto dovrebbe esser Rosina. Udinese senza Ferronetti, Lukovic e Tissone.

Torino: Sereni,Dellafiore, Di Loreto, Natali, Pisano; Abate, Dzemaili, Corini,Diana,Gasbarroni,Ventola.in panchina: Calderoni, Rubin, Zanetti, Barone, Rosina, Bianchi, Stellone.                                                                                                                                                   Udinese: Handanovic,Zapata, Coda, Felipe, Pasquale, Inler, D’Agostino, Asamoah, Pepe, Quagliarella, Di Natale. in panchina: Belardi, Sala, Domizzi, Isla, Obodo, Floro Flores, Sanchez.





Articolo precedenteCoppa Uefa: Risultati e commenti delle italiane
Articolo successivoIl tifoso del Genoa ha riaperto gli occhi
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO